Home Attualità Matrimoni: Il proprio cane come damigella? Ci pensa il Wedding dog sitter.

Matrimoni: Il proprio cane come damigella? Ci pensa il Wedding dog sitter.

54 secondi di lettura

Chi desideriamo sia presente come ospite al nostro matrimonio? Chi amiamo e chi ci ama, naturalmente. Dunque, perché non portare con noi in chiesa, in municipio, al ricevimento, anche gli amati quattrozampe? L’impresa potrebbe sembrare difficile, ma con un minimo di organizzazione e di buona volontà, diventa possibile. Esistonoprofessionisti del settore ovvero wedding dog sitter in grado di occuparsi del cane o dei cani prima, durante e dopo la cerimonia avendo come primo obiettivo il benessere dell’animale.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Svizzera. Benessere animale: l primo referendum per vietare gli allevamenti intensivi.

La tutela della dignità degli animali da reddito quali bovini, polli o suini deve essere s…