Home Affido Milano. Municipio 2: il primo presidio di Save The Dogs per aiutare i cani da chi è in difficoltà econimica.

Milano. Municipio 2: il primo presidio di Save The Dogs per aiutare i cani da chi è in difficoltà econimica.

7 minuto/i di lettura

Al via dal 5 marzo il primo punto fisso di assistenza del progetto “Amici di strada, Compagni di vita”.

Con cadenza bimensile,  veterinari, educatori cinofili e volontari di Save the Dogs, offriranno un nuovo servizio alla comunità del Municipio2.

Dal 5 marzo, il progetto di Save The Dogs “Amici di strada, Compagni di vita” – dedicato agli animali delle persone senza dimora e delle famiglie indigenti di Milano – avrà il primo presidio fisso cittadino presso mosso (via Mosso, 3), lo spazio sociale gestito da un’Associazione Temporanea di Imprese formata da cinque realtà no-profit che lavorano nell’ambito dell’inserimento lavorativo, dell’accoglienza, della cultura, della formazione.

Un appuntamento bimensile per le unità di Save the Dogs che, grazie al finanziamento ricevuto da Fondazione di Comunità Milano, saranno nelle condizioni di offrire un supporto concreto a quanti vivono sul territorio del Municipio2, che si trovino in condizioni di grave povertà e che abbiano grandi difficoltà nel far fronte alle esigenze dei loro compagni di vita a quattro zampe.

Il presidio fisso sarà fondamentale per poter garantire aiuti e assistenza in un quartiere multietnico e pieno di contrasti come questo della zona via Padova; le tante persone in difficoltà potranno trovare uno spazio dedicato dove ricevere materiali utili, dal cibo al guinzaglio, ma anche una prima valutazione dei nostri veterinari di strada, che potranno dare consigli utili alla gestione degli animali e fare azioni concrete, come l’identificazione con microchip e inserimento nella banca dati degli animali d’affezione di Regione Lombardia. La scelta del dove iniziare le attività non poteva che ricadere su mosso che in questa zona svolge un importantissimo ruolo di aggregatore offrendo già molti servizi per le categorie fragili, con una funzione sociale di grande valore per tutta la comunità”, commenta Ermanno Giudici, Responsabile Progetto Amici di Strada di Fondazione Save the Dogs and Other Animals.

Luca Rossetti, community manager mosso commenta: “Per mosso, e l’attività di inclusione sociale che svolge sul territorio, l’iniziativa di Save The Dogs e il servizio che la sua unità di strada garantisce diventa prezioso proprio per la grande capacità che ha di intercettare e intervenire a supporto e in risposta ai bisogni di molte e molti che vivono questo quartiere. Un tema, quello della povertà e delle persone senza fissa dimora, chmerita la nostra attenzione perchè è uno degli elementi di fragilità che si manifestano in Via Padova e dintorni.”

Questo primo punto fisso di assistenza ha una valenza strategica per creare un filo diretto con gli abitanti del Municipio2, instaurare una relazione di fiducia e monitorare la presenza e lo stato di salute degli animali in tutto il quartiere. “Animali in salute e controllati rappresentano non soltanto un punto di partenza per garantire il loro benessere, ma anche una garanzia per i cittadini e per le persone che con loro convivono, essendo consapevoli dell’importanza dei rapporti affettivi che si creano con i compagni di vita a quattro a zampe”, conclude Ermanno Giudici.

Dal 2021, anno in cui è stato avviato “Amici di strada, Compagni di Vita”, sono stati aiutati 151 animali attraverso la fornitura di kit con tutti i beni di prima necessità (cappottino e coperte in inverno, antiparassitari in estate, ciotola, guinzaglio, museruola, cibo, set di primo soccorso ecc..), assistenza sanitaria, vaccinazioni, identificazione con microchip e sterilizzazioni gratuite (in collaborazione con il Comune di Milano e il Servizio Veterinario di ATS).

Il presidio sarà operativo dalle ore 20 alle ore 22  nelle date individuate. I  primi appuntamenti utili  sono il 5 e il 26 marzo, il 23 aprile e il 21 maggio, mentre da giugno la presenza sarà assicurata il primo e il terzo martedì di ogni mese (salvo date particolari che cadessero in periodi festivi).

Per accedere al servizio o per avere maggiori informazioni si può contattare la segreteria di Save The Dogs, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 ai numeri 0239445900 o 025656951.

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Affido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

OIPA. Capretta seviziata e uccisa ad una festa di compleanno. Il P.M. chiede l’archiviazione.

Questo genere di delitti è indice di pericolosità sociale L’Organizzazione internazionale …