Home Comunicato stampa Natale: per alimentazione animali domestici evitare i “Premietti di Natale”.

Natale: per alimentazione animali domestici evitare i “Premietti di Natale”.

8 minuto/i di lettura

Si stima che oltre 6 milioni di animali domestici potrebbero stare meglio se mangiassero più correttamente

Si avvicinano le Feste di Natale e Capodanno e gli esperti stimano che, tra un pranzo in famiglia ed un cenone con gli amici, 1 cane su 3 potrebbe appesantirsi proprio come avviene per noi umani. Secondo l’Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali), in Italia ben un cane o gatto su tre è quantomeno sovrappeso. Un problema dovuto soprattutto alla scorretta alimentazione e ad abitudini troppo sedentarie. Durante le tradizionali cene in famiglia nelle Feste di Natale e Capodanno, si corre il rischio che vengano somministrati ai propri pet degli alimenti inappropriati per loro. Dal pezzettino di Panettone al buonissimo ma burrosissimo Pandoro, dal Torrone agli Struffoli ai Cioccolatini, i dolci delle feste sono una “coccola zuccherosa” per noi umani, ma possono essere molto deleteri per il benessere dei nostri amici a 4 zampe. Si stima siano almeno 6 milioni gli animali domestici in questa condizione. Per cercare di arginare questo fenomeno, Morando SpA (la storica azienda italiana di petfood tra i leader nel settore degli alimenti per animali domestici) non ha dubbi: una dieta sana e bilanciata che punta su prodotti made in Italy è quanto mai auspicabile per preservare la salute dei nostri piccoli amici, specie durante le prossime feste di Natale.  <<Una dieta rigorosamente made in Italy a base di carni selezionate, verdure e olio d’oliva ed ispirata a piatti tipici della tradizione italiana: questa è la ricetta della nostra nuova linea di prodotti per cani e per gatti. Migliorcane e Migliorgatto – Le Specialità Italiane’ saranno perfette per coccolare, ma al contempo nutrire correttamente, tutti i nostri amici pet anche nelle prossime Feste di Natale e Capodanno>> è il commento di Franco Morando.

In Italia si calcola che ci siano circa 20 milioni di gatti e cani in particolare, il 28% delle famiglie è proprietaria di almeno un cane e il 22% di almeno un gatto (rapporto Assalco – Zoomark 2023). Ma l’attenzione verso i nostri piccoli amici non passa solo dalle coccole: secondo quanto riportato dall’ Enpa (Ente nazionale protezione animali), il 30% di questi sarebbero afflitti da sovrappeso o obesità, a causa della somministrazione di junk food, sovrabbondanza del cibo non controllato o vita sedentaria. Questo fenomeno è amplificato durante le Feste natalizie allorquando, tra un pranzo coi parenti ed un cenone tra amici, purtroppo molti (pensando di fare del bene) regalano al cane o al gatto di casa “premietti” dai luculliani banchetti delle Feste, noncuranti però che le esigenze dei nostri amici pet siano differenti dalle nostre.

È quindi particolarmente importante dare massima attenzione all’alimentazione dei nostri amici a quattro zampe, a maggior ragione durante le prossime feste di Natale e Capodanno. <<Per questo motivo – aggiunge Laura Morando – la linea Migliorcane e Migliorgatto – Le Specialità Italiane’ sviluppata dai nostri esperti, si basa sugli ingredienti della dieta mediterranea e si ispira alla tradizione culinaria italiana con piatti come lo spezzatino, la zuppetta e il polpettone, preparati con carni fresche e verdure provenienti dalla filiera alimentare umana come pomodorifagiolinicarote e patate. Gli alimenti secchi, invece sono ricchi in carni e insaporiti con olio d’olivapomodoro ed erbe aromatiche, ingredienti tipicamente italiani.>>

Specificatamente sviluppate per il benessere dei cani e dei gatti, queste nuove ricette con Vitamina A, zinco e rame sostengono la salute della pelle e la lucentezza del pelo. Con l’apporto di cellule inattivate e stabilizzate di Saccharomyces Cerevisiae viene favorita l’azione prebiotica che stimola la flora intestinale e di Vitamine del gruppo B, fondamentali per il metabolismo energetico. I prodotti per gatti sono arricchiti con taurina, aminoacido essenziale fondamentale per il mantenimento della funzionalità cardiaca. Gli alimenti umidi della linea sono arricchiti di ulteriori vitamine e minerali per favorire vitalità e benessere.

<<In vista delle prossime Feste di Natale e Capodanno, confidiamo che i nostri amici animali – concludono Laura e Franco Morando – apprezzeranno queste nuove gustose ricette ispirate alla migliore tradizione della cucina italiana, pensate per il loro benessere e per la serenità di tutta la famiglia, cani e gatti compresi.>>

La storia di Morando SpA è un percorso lungo oltre 70 anni che parte dal genio imprenditoriale del fondatore Enrico Morando. Da allora la famiglia Morando ha raggiunto una posizione tra i leader del settore sia sul mercato italiano sia su quello internazionale. Oggi Morando Spa vanta due stabilimenti ad Andezeno (Torino) e Molfetta (Bari), distribuisce i prodotti nei canali GDO, specializzato e nel farmaceutico per i prodotti dedicati. Il fatturato 2022 di Morando SpA ammonta ad €186 milioni di euro, +25% rispetto all’anno precedente. 

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

OIPA. Capretta seviziata e uccisa ad una festa di compleanno. Il P.M. chiede l’archiviazione.

Questo genere di delitti è indice di pericolosità sociale L’Organizzazione internazionale …