Home Attualità Non è un mito: gli animali si rifugiano nelle tane dei vombati durante gli incendi.

Non è un mito: gli animali si rifugiano nelle tane dei vombati durante gli incendi.

1 minuto/i di lettura

Durante la devastante stagione degli incendi in Australia di qualche anno fa, sui social media circolava una storia molto popolare riguardante i vombati, marsupiali australiani noti per scavare tane profonde e intricate. Queste tane, composte da tunnel che possono raggiungere i 15 metri di lunghezza e dotate di numerose entrate e camere di varie dimensioni, venivano descritte come rifugi utilizzati da altri animali per sfuggire al fuoco. Sebbene questa storia fosse molto commovente, molti esperti l’avevano inizialmente smentita.

Ora, però, quegli stessi esperti hanno rivisto le loro posizioni. Un nuovo studio pubblicato sul Journal of Applied Ecology dimostra che le tane di questi marsupiali possono effettivamente servire da rifugio contro gli incendi. Questo fenomeno, sebbene non intenzionale da parte dei vombati, offre una protezione preziosa per molte specie durante gli incendi.

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Animali domestici: gli italiani sono i secondi in Europa per numero di possessori.

Con 32 milioni di animali domestici, l’Italia si colloca al secondo posto in Europa,…