Home Cronaca Odissea di bovini in mare, mettiamo fine all’inferno del trasporto di animali vivi.

Odissea di bovini in mare, mettiamo fine all’inferno del trasporto di animali vivi.

1 minuto/i di lettura

La drammatica vicenda degli oltre duemila bovini partiti su due navi dalla Spagna e rimasti in mare oltre più di due mesi pone l’accento su un’emergenza di cui non è più possibile rimandare la soluzione, quella del trasporto degli animali vivi. Questi i fatti: lo scorso dicembre due navi cariche di bovini, la Karim Allah con 895 vitelli, e la Elbeik con 1176 capi, sono partite dal porto spagnolo di Cartagena per dirigersi in Turchia, dove i bovini sarebbero stati macellati. Le due navi, però, sono state respinte dai porti di destinazione a causa della febbre catarrale che ha colpito molti esemplari: da allora è iniziata una vera e propria Odissea per il Mediterraneo, che ha decimato il carico dei due bastimenti.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

L’emergenza degli animali rimasti soli a causa della pandemia.

C’è stata e c’è ancora oggi, un’emergenza parallela a quella sanitaria d…