Home Associazioni Orsi trentini. OIPA: “Basiti per le dichiarazioni del Legale del Ministero”.

Orsi trentini. OIPA: “Basiti per le dichiarazioni del Legale del Ministero”.

2 minuto/i di lettura

Apprendiamo da fonti di agenzia che il legale del Ministero dell’Ambiente ha comunicato oggi al Tar di Trento, nel corso dell’udienza che dovrà decidere del destino degli orsi oggetto dei decreti del presidente Fugatti, come “ad oggi non siano stati individuati spazi idonei ad accogliere JJ4”. L’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) esprime forte perplessità su questa presa di posizione.

«Abbiamo proposto al Ministero una proposta ragionata e verificata che individua in un Santuario per orsi in Romania la possibile soluzione alla triste vicenda di JJ4, che il presidente Fugatti vorrebbe morta», dichiara il presidente dell’OipaMassimo Comparotto. «Leggere questa dichiarazione del legale del Ministero ci lascia davvero basiti. Chiederemo chiarimenti».

L’Oipa ricorda come il Ministero abbia convocato un tavolo tecnico cui sono state invitate anche le associazioni che lavorano per la tutela degli animali. Come concordato con i rappresentanti del Dicastero, l’Oipa ha mandato un memorandum in 12 punti. Come risultato di tanto lavoro, il Ministero oggi rilascia una dichiarazione surreale, affermando di non avere competenze. Asserzione assai discutibile, essendo la fauna selvatica patrimonio indisponibile dello Stato ed essendo la biodiversità e gli animali tutelati anche dal nuovo articolo 9 della Costituzione, oltre che dalla legislazione nazionale ed europea.

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Associazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Roma. Al Bioparco è nata una otaria della California, secondogenita di Samantha e Boomer.

La famiglia di otarie della California del Bioparco di Roma si è allargata: dopo la femmin…