Home Associazioni Orsi trentini. Domani la decisione del TAR. ENPA, LEIDA e OIPA: “Attendiamo con fiducia”.

Orsi trentini. Domani la decisione del TAR. ENPA, LEIDA e OIPA: “Attendiamo con fiducia”.

2 minuto/i di lettura

«Attendiamo con fiducia le decisioni del Tar di Trento previste per domani». Così Enpa, Leidaa Oipa che hanno presentato congiuntamente ricorso contro i decreti del presidente della Provincia autonoma di TrentoMaurizio Fugatti, esaminati in sede collegiale nell’udienza di oggi.

«La discussione è stata molto lunga», afferma l’avvocato Valentina Stefutti, rappresentante legale delle tre associazioni, «perché i vari ricorsi presentati sono stati trattati uno alla volta e non è non si è proceduto alla loro unificazione. Per quel che riguarda l’orsa JJ4, attualmente reclusa presso la struttura del Casteller, domani il Tar deciderà sulla sospensiva. Siamo convintissimi delle nostre ragioni e del fatto che JJ4 non debba essere uccisa: si tratta, infatti, di una situazione in cui il Pacobace prevede tutt’altro. Speriamo per lei un trasferimento in una struttura ben più adatta del Casteller. Attendiamo con molta fiducia il pronunciamento del Tar di domani».

«Consapevoli della straordinaria delicatezza ed importanza della vicenda», aggiungono Enpa, Leidaa e Oipa, «auspichiamo che le decisioni del Tar siano quelle della vita per i due orsi e che il futuro sia costruito diversamente, nel segno della conoscenza degli animali, dell’informazione dei cittadini e della voglia di convivenza con i selvatici».

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Associazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Roma. Al Bioparco è nata una otaria della California, secondogenita di Samantha e Boomer.

La famiglia di otarie della California del Bioparco di Roma si è allargata: dopo la femmin…