Home Comunicato stampa Padova. Campionaria all’insegna degli animali, tra alpaca e bovari del Bernese.

Padova. Campionaria all’insegna degli animali, tra alpaca e bovari del Bernese.

5 minuto/i di lettura

Alla Fiera di Padova la 103^ Campionaria si è avviata con buona affluenza di pubblico, che nelle prime due giornate ha potuto avvicinare le espressioni dell’artigianato, del commercio italiano e internazionale riunite nei padiglioni dedicati alla casa, al cibo, alla famiglia e allo shopping; e quelle dell’industria automobilistica mondiale riunite al padiglione 8 dove con Venicepromex sono anche presenti le proposte delle Camere di Commercio venete. Tra queste c’è anche Coldiretti Padova che raccoglie firme per una proposta di legge europea contro il falso Made in Italy, contro l’importazione di cibi trattati con sostanze vietate e per l’obbligo su tutti i prodotti alimentari di etichette indicanti l’origine (già 1.500 i sottoscrittori padovani).

Domenica all’insegna dei quattrozampe, con i tre alpaca Alpi Giorgio e Fiocco della fattoria didattica Nel Bosco incantato – Nido in famiglia di Volpago del Montello (TV) e con la sfilata di bovari del Bernese dell’omonima associazione del Nordest che hanno trainato carretti tra gli stand dei padiglioni, a ricordo dell’originaria funzione di trasporto del latte dalle malghe svizzere.

La Campionaria di Padova, in collaborazione con Camera di Commercio di Padova, Padova Looking Ahead & Beyond e Venicepromex, patrocinio di Provincia di Padova e Comune di Padova, (media partner Radio Company) prosegue nei giorni feriali – sempre con ingresso libero – in orario 16/23, tornando il prossimo week-end all’orario continuato 10/23. Tra le presenze istituzionali compaiono la Regione Puglia con l’Associazione Pugliesi Padova e i mezzi e le tecnologie di Esercito, Aeronautica Militare, Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Vigili del fuoco e Croce Verde: quest’ultima impegnata in dimostrazioni di primo soccorso. Grande curiosità (e file di gente) per accedere al simulatore di volo delle Frecce Tricolori, e anche allo stand dove le ragazze padovane dell’associazione Upendi Party Princess e Royalty Creation aiutano i visitatori ad assemblare dei peluche nell’area dedicata ai Cosplay. Gran festa per il palato nel padiglione 7 e nei ristoranti delle aree esterne.

I talk show nei nove giorni di evento sono 24, organizzati da Venicepromex nell’area “Sistema Padova”, mentre gli spettacoli sono a cura di Cecchetto Eventi e “Cav. Jody Barichello” sul palco in Galleria 78www.campionaria.it.

Il programma degli eventi di lunedì 13 maggio

Lunedì 13 maggio, martedì, giovedì e sabato 18 saranno protagonisti in Fiera i cani delle forze dell’ordine: dai cani poliziotto della Polizia di Stato, ai cani dei Carabinieri cinofili a quelli della Guardia di Finanza e Polizia locale di Padova. Nel ring al padiglione 4 si susseguiranno dimostrazioni che vanno dalla ricerca di persone scomparse e di vittime di terremoti e crolli all’impiego in funzione di ordine pubblico, alla ricerca di droghe. Nuovo per le presentazioni al pubblico il tipo di ricerca di reperti sanguigni e di bocconi avvelenati che i cani dovranno segnalare senza assaggiare. Ricordando che è sempre il premio finale e mai un castigo a motivare gli animali a questo tipo di ricerche, l’associazione Amici dell’Uomo avverte che la presenza di questi specifici gruppi cinofili è sempre condizionata da possibili emergenze.

Per gli incontri al padiglione 8 nell’area Venicepromex: alle 17.30 Associazione Pugliesi PadovaPuglia in bici. Alle 19 Il cantiere delle Donne: Il rumore delle parole. Presentazione dell’Instant Book con musica di Daigo Music School.

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Festeggiamo le api: minuscole ma indispensabili.

Se c’è una specie animale a cui l’umanità deve la propria sopravvivenza e bene…