Home Attualità Nuoro. In palio per farne bistecche la città salva l’asino Aladino.

Nuoro. In palio per farne bistecche la città salva l’asino Aladino.

2 minuto/i di lettura

La mobilitazione è stata promossa da un giovane esperto di pet-therapy Il povero animale trova rifugio e due nuove “compagne” nella zona di Corte.

Il progetto, nemmeno tanto nascosto, delle persone che hanno partecipato alla lotteria per aggiudicarselo, era quello di trasformarlo in decine di bistecche ben distese su un tavolo da spuntino. Ma il destino legato al nome che porta, così carico di magia e desideri esauditi, insieme a una straordinaria mobilitazione popolare che da Nuoro ha superato persino i confini del Tirreno, hanno voluto che Aladino, asino docile e giocherellone, alla fine sia riuscito a spuntarla. Sia riuscito a evitare una fine sicura e persino a trovare un papà adottivo, Andrea Mameli, una campagna ospitale nella zona di Corte dove brucare erbetta prelibata, e due asine, Gavina e Fiaba – un nome un programma – con le quali trascorrere giornate piene di erba, carote e passione. Un vero “harem”, che richiama il suo nome e l’atmosfera da Le mille e una notte.

È davvero una storia a lieto fine, quella dell’asino Aladino. Una storia che, come spesso capita nelle favole, nasce dove nessuno se lo aspetta. Aladino, infatti, è l’asino che qualcuno aveva messo in palio, in piazza Su Connottu, nella serata finale dell’ultima edizione di “Mastros in Nugoro”. Funzionava così, quella sera: era stata messa su una lotteria e ogni biglietto venduto dava la possibilità a chi lo aveva acquistato di scommettere sul peso dell’asino Aladino. Chi avesse azzeccato il peso esatto si sarebbe portato a casa il docile quadruprede che osservava tutti, quella notte, con due occhioni tristi e un po’ languidi.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Animali protagonisti alla fiera.

Conto alla rovescia per la Fiera di San Michele, che quest’anno taglia il traguardo delle …