Home Pet therapy Pavia, “Grazie Pet” cerca fondi online per continuare la pet therapy contro l’anoressia.

Pavia, “Grazie Pet” cerca fondi online per continuare la pet therapy contro l’anoressia.

1 minuto/i di lettura

C’è tempo fino alla fine di gennaio per sostenere “Grazie Pet”, una raccolta di fondi online (sulla piattaforma Fidalo) che si propone di portare anche nel 2017 i cani da pet therapy tra i bambini e gli adolescenti che soffrono di disturbi alimentari e sono in cura nell’Unità operativa complessa di neuropsichiatria infantile dell’Irccs Mondino di Pavia, diretta da Umberto Balottin.
Durante la pet therapy si crea una relazione di fiducia, simpatia, affetto e protezione tra animali e i pazienti in cura. Nel corso del 2016  le due operatrici della cooperativa con 3 cani sono andate al Mondino ogni 15 giorni a trovare sei ragazze che soffrono di anoressia, bulimia e forte stato d’ansia e ricoverate a Pavia. I cani utilizzati sono stati Shiva, un labrador, e Trilly e Molly, incroci di volpine.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Pet therapy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Pet therapy, quando gli animali domestici fungono da dottori.

Un animale migliora la vita. E questo non lo dice solo l’affetto che le persone provano ve…