Home Comunicato stampa Pavia. Ritratti Bestiali: il ritratto emotivo del tuo pet.

Pavia. Ritratti Bestiali: il ritratto emotivo del tuo pet.

8 minuto/i di lettura

Sabato 14 maggio alle 18 a Pavia, presso lo Spazio Ex IAT  Broletto in Piazza della Vittoria, verrà inaugurato il progetto espositivo della fotografa Claudia Rocchini “RITRATTI BESTIALI – il ritratto emotivo del tuo pet”.

Si tratta di un evento unico nel suo genere che prevede un articolato programma incentrato sull’esposizione di 30 stampe di ritratti emotivi di animali e la proiezione di ritratti di famiglia di persone con i loro pet. Le stampe e i ritratti sono frutto di una selezione tra gli scatti effettuati durante i Fotociotola Days, inventati dalla fotografa nel 2020 per aiutare gli animali meno fortunati, e svolti in collaborazione con Enti e Associazioni che si occupano di tutela animale.

I Fotociotola Days coniugano fotografia e beneficenza: in cambio di almeno 25 euro di pappe per cani e gatti da donare ai Rifugi per animali che ospitano gli eventi, i partecipanti hanno in omaggio 15 minuti di sessione fotografica del loro pet e una stampa d’Autore offerta da FotoTecnica Trentani, partner dell’iniziativa. Il progetto espositivo “Ritratti bestiali”, che ha il patrocinio del Comune di Pavia, prevede inoltre un incontro formativo, in collaborazione con Sony, partner dei Fotociotola Days, che si terrà il 24 maggio dalle 16 alle 19 presso le sale dell’esposizione. Durante l’incontro, la fotografa spiegherà cosa intende per ritratti emotivi di animali, cioè ritratti che raccontano in uno scatto sia la bellezza ma anche il carattere e lo specifico modo di essere di ogni pet ritratto. L’obiettivo è l’incontro tra tecnica ed empatia per realizzare, in uno scatto, la sintesi perfetta di ogni animale.

Si parlerà dunque di approccio etologico, di intelligenza emotiva e di tecnica fotografica utilizzata per gli scatti. All’incontro sarà presente anche lo staff di Sony per eventuali approfondimenti sulla tecnologia. Il progetto vede anche la collaborazione di Tourist Infopoint che – domenica 15 e 22 maggio alle 15,30 – organizzerà due percorsi guidati ai monumenti cittadini dedicati a persone accompagnate dal proprio animale di compagnia, che potranno liberamente visitare l’esposizione.

Infine, dal progetto “Ritratti bestiali” partirà la Campagna Antiabbandono 2022 del Comune di Pavia in cui verranno utilizzate immagini realizzate durante i Fotociotola Days patrocinati nell’ultimo anno.

“Il progetto ‘Ritratti bestiali’ è la naturale sintesi del lavoro svolto durante i Fotociotola Days – spiega Claudia Rocchini -, un’idea che mi è venuta subito dopo la prima ondata pandemica, quando avevo organizzato una raccolta pappe per le gattare in difficoltà a occuparsi delle colonie a causa dei lockdown: grazie a una pagina Facebook facevo da tramite tra loro e i donatori di cibo.

Quando sono cominciate le riaperture, ho deciso di proseguire con l’attività benefica proponendo i Fotociotola Days che sono ormai giunti al ventunesimo appuntamento, con oltre 300 animali fotografati e una raccolta alimentare che sfiora i 10mila euro. Il gradimento dell’iniziativa è spiegato da un importante passaggio culturale degli ultimi anni quando, da semplici proprietari di animali, siamo diventati i loro ‘genitori’ umani.

8 nov 2019 – Castagnito – Allevamento Rag Dolls di Valeria Franco

Un ‘sentire’ che, a mio parere, parte dall’infanzia: da bimbi ci insegnano a riconoscere gli animali, i loro versi, ci raccontano favole con animali protagonisti, i cartoni animati ci accompagnano nella crescita. A scuola, parte della didattica è basata sull’insegnamento della vita animale. É quindi del tutto naturale l’amore per loro: cresce insieme a noi, li consideriamo come parte della famiglia e ci piace l’idea di avere un loro ritratto da appendere in casa. L’esposizione – conclude Rocchini – è anche un sentito ringraziamento alla generosità dei partecipanti ai Fotociotola Days, spesso ritratti insieme al loro pet, e che saranno protagonisti dello slideshow”.

Tra le stampe, anche due dedicate ad animali diversamente abili con una storia a lieto fine che la fotografa ha voluto esporre come esempio di resilienza animale, di speranza e di amore: “Si tratta di Cleo – spiega Claudia Rocchini – una bassottina mancata a 16 anni, di cui 9 vissuti con un carrellino per deambulare a seguito di una paralisi al treno posteriore per un’ernia discale e di Vito, detto ‘il gatto bionico”, il primo intervento in Europa di impianto di due protesi al posto delle zampe posteriori, la cui storia ha fatto il giro del mondo ed è stata ripresa anche dalla BBC.

Lo scatto in esposizione è diventato la copertina di un libro edito da Mondadori”. “Sarà un bellissimo momento di incontro e condivisione delle nostre esperienze di vita con i nostri animali – dichiara Roberta Marcone, assessore con delega al Turismo, Commercio, Artigianato, Politiche economiche, Benessere e Tutela Animale -. Claudia Rocchini con i suoi “scatti d’autore” ha la capacità di catturare l’anima dei nostri amici a quattro zampe proponendoci immagini emozionanti e suggestive”. L’esposizione verrà inaugurata sabato 14 maggio alle ore 18, e sarà aperta al pubblico da domenica 15 maggio fino al 25 maggio, dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16 alle 19.

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Roma. Botticelle: per l’Assessore Alfonsi sono patrimonio della città.

Un salto indietro di anni per la tutela dei cavalli delle botticelle. L’assessore all’Ambi…