Home Comunicato stampa Purina apre le candidature del premio Betterwithpets 2023.

Purina apre le candidature del premio Betterwithpets 2023.

9 minuto/i di lettura

PURINA APRE LE CANDIDATURE DELLA TERZA EDIZIONE DEL

BETTERWITHPETS PRIZE, IL PREMIO A SOSTEGNO DELLE

REALTÀ DEL TERZO SETTORE CHE CREDONO NELLA

FORZA POSITIVA DEL LEGAME UOMO-PET

  •  Il premio BetterWithPets si inserisce nei sei nuovi impegni promossi da Purina che mirano ad aiutare 1 milione di persone, che vivono in stato di vulnerabilità, a migliorare la propria salute e il proprio benessere entro il 2030.
  • Purina assegnerà un finanziamento del valore complessivo di 200.000 euro in due anni, che verrà allocato tra le organizzazioni vincitrici impegnate nella promozione della salute e del benessere della società in tutta Europa.

Purina, azienda di riferimento del PetCare, ha aperto oggi le candidature della nuova edizione del premio BetterwithPets (BWPP), incoraggiando le organizzazioni di tutta Europa a candidarsi. In palio la possibilità di avere un finanziamento per sviluppare soluzioni nuove e creative che abbiano un impatto positivo sulla vita delle persone, dei loro animali da compagnia e delle comunità che li circondano.

Potrà esserci uno o più vincitori, tra le organizzazioni di maggiore impatto e potranno ricevere un supporto finanziario fino a un valore massimo di 100.000 euro l’anno per due anni consecutivi, che verrà distribuito in base ai progetti più meritevoli. Inoltre, avranno la possibilità di partecipare a conferenze e webinar in cui poter presentare le proprie best practice e iniziative, realizzate per amplificare e aumentare il proprio impatto positivo sulla salute e sul benessere delle persone in stato di vulnerabilità, coerentemente con la convinzione che insieme ai pet, la vita delle persone si arricchisca. Purina, infatti, ha tra i nuovi impegni recentemente lanciati quello di aiutare 1 milione di persone in situazioni di vulnerabilità a migliorare la propria salute e il proprio benessere attraverso la forza del legame uomo-pet entro il 2030, grazie alla collaborazione tra le diverse organizzazioni.

Tra i precedenti vincitori del premio BetterwithPets che hanno contributo ad affrontare le questioni sociali, la Fondazione olandese OPOOEH supporta gli anziani con l’obiettivo di diminuire il senso di solitudine e sostenere l’attività fisica incoraggiandoli a diventare i dog sitter di una famiglia del loro quartiere. StreetVet, nata nel Regno Unito ha sviluppato il suo primo programma di ostelli accreditato che fornisce rifugi ai senzatetto e ai loro animali da compagnia. Infine, l’ente di beneficienza britannico Medical Detection Dogs si occupa di addestrare i cani a rilevare malattie umane con l’obiettivo di sviluppare una diagnostica più rapida, più efficiente e meno invasiva che porti a risultati migliori per i pazienti.

Jeff Hamilton, Amministratore Delegato di Purina in Europa, ha dichiarato: “Sappiamo che il legame uomo-pet ha il potere di essere una forza positiva per il cambiamento all’interno della società. Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo realizzato finora, ma sappiamo che c’è ancora molto da fare. Per questo invitiamo tutte le organizzazioni che lavorano per sostenere le persone vulnerabili e che hanno contribuito a progetti simili a candidarsi per il Premio e ad unirsi a questa comunità. Soprattutto in tempi complessi come questi, siamo contenti di poter mettere a disposizione un aiuto finanziario concreto per aiutare le organizzazioni più meritevoli a crescere. Ci impegniamo a sfruttare le nostre conoscenze, esperienze e risorse finanziarie per aiutare le realtà che sostengono coloro che si trovano nelle situazioni più vulnerabili”.

Le candidature per il Premio BetterwithPets di Purina sono aperte dal 23 gennaio al 3 marzo (23:59 CET).

Per ulteriori dettagli sul processo di candidatura, sui criteri di ammissibilità e sui termini e condizioni, visitare il sito Web qui.

Il progetto Better With Pets si inserisce nei sei impegni promossi da Purina e dedicati a migliorare la vita e il benessere dei pet, delle persone e la salute del Pianeta. Per affrontare le aree chiave dell’impatto sociale delineate negli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite entro il 2030, Purina si è prefissata i seguenti obiettivi:

  1. Innovare l’alimentazione dei pet e gli ingredienti di partenza attraverso pratiche rigenerative
  2. Promuovere l’adozione dei pet facendo leva sulle partnership
  3. Promuovere programmi di possesso responsabile dei pet
  4. Promuovere la salute delle persone attraverso il potere del legame animale-uomo
  5. Lavorare per un futuro senza rifiuti
  6. Contribuire alla rigenerazione degli ecosistemi del suolo e degli oceani

Da oltre un secolo ci impegniamo per il benessere dei pet e delle persone che li amano, vivendo ogni giorno nella profonda convinzione che siano in grado di arricchire la nostra vita. Forti di questo credo, vogliamo incoraggiare le organizzazioni italiane che condividono la nostra filosofia e vogliono generare un impatto positivo sulla società, a candidarsi al premio Purina BetterwithPets per iniziare una collaborazione di valore basata sul potente legame uomo-pet”, ha dichiarato Rafael Lopez, Regional Director Italia e Sud Europa di Purina. “In Italia sono molteplici le organizzazioni che hanno deciso di dedicare un’attenzione particolare a segmenti svantaggiati della popolazione, al fine di creare nuove soluzioni che rispondano ai loro bisogni, con effetti concreti per l’intera collettività. Per questo motivo, ci aspettiamo numerose candidature da parte dei cosiddetti innovatori sociali italiani”.

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Il 14 febbraio siate romantici con il vostro VERO amore, il cane.

San Valentino è alle porte e avete già pensato a tutto, o quasi. Siete pronti per trascorr…