Home Cronaca Suggerimenti per Salvaguardare gli animali durante l’utilizzo di fuochi d’artificio durante il capodanno.

Suggerimenti per Salvaguardare gli animali durante l’utilizzo di fuochi d’artificio durante il capodanno.

3 minuto/i di lettura

I fuochi d’artificio del Capodanno rappresentano una minaccia significativa non solo per gli esseri umani, ma anche per gli animali. Le detonazioni pongono a rischio la sicurezza di cani, gatti, uccelli e altre specie che reagiscono negativamente al rumore improvviso e alle luci abbaglianti. A tale riguardo, l’OIPA (Organizzazione Internazionale Protezione Animali) ha creato un video-decalogo intitolato “Ogni botto è un’esplosione di paura”, che fornisce linee guida su come comportarsi per prevenire morti, ferimenti e smarrimenti degli animali domestici terrorizzati.

Gli animali, presi dal terrore, sono spesso inclini a fuggire dai giardini e dai cortili, come ha spiegato l’OIPA, rischiando di perdersi o di essere coinvolti in incidenti stradali. Gli animali più anziani o affetti da patologie cardiache possono addirittura morire a causa dello stress causato dalle esplosioni. Inoltre, anche la fauna selvatica, così come uccelli e animali presenti nei parchi e nei boschi, si spaventa a causa del frastuono e delle luci improvvisate, perdendo l’orientamento e provocando collisioni con alberi, muri, vetrate, cavi elettrici, o finendo travolti da veicoli.

Le “lanterne cinesi”, sollevate durante le celebrazioni del Capodanno, possono costituire una minaccia per la salute e la vita degli animali. In passato, si sono verificati diversi incidenti in cui animali selvatici e domestici sono stati bruciati, strangolati o hanno perso la vita a causa dell’ingestione di parti metalliche appuntite provenienti dalla struttura delle lanterne. Il volo incontrollato di tali lanterne è altresì pericoloso, poiché può facilmente provocare incendi boschivi.

Al fine di preservare il benessere degli animali e evitare che l’ultimo giorno dell’anno si trasformi in una tragedia per loro, il presidente dell’OIPA, Massimo Comparotto, ha formulato un decalogo composto da regole e suggerimenti. Egli ha sottolineato l’importanza di garantire la sicurezza e il conforto dei membri pelosi delle famiglie. Comparotto ha fatto appello alle forze dell’ordine affinché attribuiscano priorità ai controlli volti a far rispettare le ordinanze, sottolineando le conseguenze, dirette e indirette, di un comportamento irresponsabile nell’uso di petardi.

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

OIPA. Capretta seviziata e uccisa ad una festa di compleanno. Il P.M. chiede l’archiviazione.

Questo genere di delitti è indice di pericolosità sociale L’Organizzazione internazionale …