Home Ambiente Telecamere contro discariche all’aperto e abbandono di animali: un nuovo approccio alla sorveglianza.

Telecamere contro discariche all’aperto e abbandono di animali: un nuovo approccio alla sorveglianza.

1 minuto/i di lettura

L’amministrazione comunale di Roccamonfina ha adottato una strategia a doppio binario per contrastare efficacemente lo sversamento illegale di rifiuti sul territorio. Da un lato, sono in corso operazioni di bonifica per rimuovere discariche abusive a cielo aperto. Il sindaco Carlo Montefusco ha sottolineato che tali interventi sono in corso con grande impegno, riguardando una varietà di materiali, inclusi imballaggi, elettrodomestici, pneumatici, prodotti tossici, abbigliamento, parti di auto, residui di lavorazioni e persino carcasse di animali. Si tratta di un impegno per recuperare e riportare alla normalità aree naturali prese di mira da chi le ha violato con comportamenti irresponsabili.

D’altro canto, l’amministrazione ha annunciato l’installazione di nuove telecamere di sorveglianza per prevenire atti di inciviltà e individuare coloro che si rendono responsabili di tali azioni illegali. Questa doppia strategia mira a contrastare sia il problema alla radice, mediante la bonifica delle aree interessate, sia a prevenire nuovi episodi di abbandono di rifiuti sul territorio, tramite un maggior controllo e monitoraggio.

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Ambiente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

OIPA. Capretta seviziata e uccisa ad una festa di compleanno. Il P.M. chiede l’archiviazione.

Questo genere di delitti è indice di pericolosità sociale L’Organizzazione internazionale …