Home Comunicato stampa Think Cattleya al fianco del WWF per proteggere le specie a rischio, al via oggi la campagna video WWF Adozioni.

Think Cattleya al fianco del WWF per proteggere le specie a rischio, al via oggi la campagna video WWF Adozioni.

5 minuto/i di lettura

Think Cattleya al fianco del WWF per proteggere le specie a rischio

Con il video “Cruelty for Good”, prodotto da Think Cattleya,
per la direzione creativa di Accenture Song,
al via oggi la campagna del WWF Adozioni 
in vista del Natale

 In un’epoca in cui l’ecologia e il rispetto dell’ambiente sono sempre più al centro dell’attenzione Think Cattleya, la casa di produzione pubblicitaria poliedrica del gruppo Cattleya guidata da Monica Riccioni, ribadisce il suo impegno per un modello di sviluppo sostenibile e si schiera al fianco del WWF Italia per proteggere la natura e la biodiversità.

Nasce così la produzione realizzata da Think Cattleya del video “Cruelty for Good”, per la regia di Wolfberg e la direzione creativa di Accenture Song, con cui prende il via oggi la Campagna adozioni WWF in vista del Natale. Un video che racconta scene di vita quotidiana dove protagoniste sono persone che, adottando un peluche del WWF, scelgono di salvare le specie a rischio estinzione come il leopardo delle nevi, la tartaruga marina, l’orango, la tigre, il panda e molte altre specie che il WWF da sempre protegge.

Ognuno può adottare simbolicamente una delle specie in pericolo sul sito wwf.it/adozioni e sostenere i progetti di conservazione che il WWF realizza in tutto il mondo per salvarle dall’estinzione.

Per Think Cattleya e la squadra creativa di Accenture Song, guidata dallo Chief Creative Officer per l’Italia, l’Europa Centrale e la Grecia Davide Boscacci, si tratta di un nuovo impegno al fianco del WWF, dopo la realizzazione della campagna di successo #IlPandaSiamoNoi che attraverso la forza iconica del Panda, animale simbolo del WWF, denunciava con ironia le contraddizioni del rapporto tra uomo e natura. Il video “Cruelty for Good” si propone così come un nuovo tassello nell’ottica di una collaborazione che prevede altri interventi e strategie di lungo periodo verso un futuro sostenibile che ha a cuore la salvaguardia del Pianeta.

“Come azienda giovane, dinamica e attenta all’innovazione non potevamo non cogliere la sfida lanciata da tempo dal WWF al mondo delle imprese per contribuire a rendere più ecosostenibile il mondo in cui viviamo e sensibilizzare l’opinione pubblica su temi a noi cari come la green economy e il rispetto dell’ambiente – dichiara il Ceo di Think Cattleya Monica Riccioni -. La nostra adesione ai progetti del WWF è coerente con la nostra cultura aziendale e il nostro modello di business: stiamo infatti lavorando da tempo per gettare le basi per una reale trasformazione della nostra azienda in ottica di sostenibilità, certi che la sostenibilità sia oggi un approccio imprescindibile per fare fronte alle sfide globali del cambiamento climatico, nonché un elemento strategico in grado di innescare nuove e virtuose dinamiche competitive”.

Dopo la produzione di campagne pubblicitarie global di successo come per Illy Caffè, Ita Airways e Intimissimi, Think Cattleya attraverso la sua capacità di storytelling, continua così ad aiutare le grandi aziende a raccontare sé stesse e i loro progetti al grande pubblico.

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Lucca. La gestione degli animali in città è un compito per tutti i bambini e le bambine.

In Italia, i pet censiti ammontano a circa 65 milioni. Il progetto Inhabit mira a trasform…