Home Associazioni Valderice (TP). Due uomini denunciati da Noita a giudizio per maltrattamenti di animale.

Valderice (TP). Due uomini denunciati da Noita a giudizio per maltrattamenti di animale.

2 minuto/i di lettura

Dovranno rispondere di maltrattamenti nei confronti di animale i due valdericini, Giovanni Manzo di 75 anni e il figlio Giuseppe di 43. I due che dovranno comparire davanti al Tribunale di Trapani il 3 maggio prossimo,  sono accusati, in concorso, anche del reato di detenzione di animali in condizioni incompatibili con la propria natura.
I fatti si sono svolti dieci mesi fa e ora la Procura di Trapani ha emesso il decreto di citazione in giudizio. Una ragazza sconvolta dalla violenza con cui il vicino di casa trattava il proprio pitbull contattò Enrico Rizzi che arrivato sul luogo chiamò i carabinieri.
Il cane venne sequestrato e affidato al fidanzato della ragazza. L’anziano per crudeltà e senza necessità, prendeva per le zampe posteriori il cane incrocio pitbull di proprietà del figlio, trascinandolo fino alla propria abitazione e dopo averlo immobilizzato, lo percuoteva a mani nude su tutto il corpo, legandolo successivamente ad un albero con una corda posta attorno al collo.
Il cane era tenuto in condizioni incompatibili ed inadeguate ed in presenza di carrozzerie d’auto, suppellettili di auto e di ogni genere oltre che spazzatura e materiale di risulta.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Associazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Sfattoria degli ultimi, si attende la decisione del TAR. Le Associazioni contestano la Costituzione della Regione.

Nuova udienza stamattina al Tar del Lazio sulla vicenda della Sfattoria degli ultimi, ment…