Home Attualità Visoni e furetti a rischio coronavirus. “Servono test su animali e allevatori”.

Visoni e furetti a rischio coronavirus. “Servono test su animali e allevatori”.

1 minuto/i di lettura

I visoni americani e i furetti sono fortemente a rischio di contrarre il coronavirus, come hanno dimostrato i tanti casi registrati negli allevamenti di tutta Europa. E per questo è necessario correre ai ripari perché «tutti gli allevamenti vanno considerati a rischio di Sars-CoV-2». A sostenerlo è l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare (Efsa), che assieme al Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) ha diramato oggi un rapporto, su richiesta della Commissione europea, contenente una serie di raccomandazioni per la prevenzione e il contenimento del fenomeno. Bruxelles ha dato mandato agli scienziati di studiare lo stato di fatto nel territorio comunitario e di indicare le possibili contromisure. Che al momento si concretizzano, sostanzialmente, in una efficace azione di rilevamento precoce dei nuovi focolai.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Alessandria. Vandali al cimitero degli animali: lapidi distrutte. L’assessore: “Vigliacchi, già partite le denunce”.

Le lapidi con i nomi degli animali e le foto, distrutte. Un uomo in lacrime davanti a quel…