Home Comunicato stampa Roma. Quattrozampeinfiera chiude con 22.300 visitatori. Partito il tour 2024.

Roma. Quattrozampeinfiera chiude con 22.300 visitatori. Partito il tour 2024.

6 minuto/i di lettura

Quattrozampeinfiera chiama… la Capitale risponde!

Partito il tour 2024 della prima fiera pet in Italia. Confermati i grandi numeri, Quattrozampeinfiera Roma chiude con 22.300 visitatori.

Nel weekend del 24 e 25 febbraio, si è svolta alla Fiera di Roma la prima tappa di Quattrozampeinfiera 2024, la due giorni pet friendly più famosa d’Italia. Un fine settimana all’insegna di sport, adozioni, consigli e formazione. La manifestazione, caratterizzata dall’indiscussa qualità espositiva, ha accolto la più grande community appassionata di cani e gatti.

Le attività dedicate ai cani e alla loro interazione con gli umani sono state numerose negli ampi spazi del padiglione: dog agility, disc dog, tana ludica, pet therapy, hoopers, rally O. Nel Natural Trainer Dog Village, i visitatori hanno potuto cimentarsi in prove di ricerca di dispersi in superficie e far fare al loro amato cagnolino il battesimo dell’acqua.

Protagonisti della tappa capitolina sono stati i bambini. Nell’area Bambility, con l’esperta Daniela Malagoli, il rapporto tra cane e bambino è stato al centro delle attività. L’esperta reputa fondamentale accompagnare fin dall’infanzia gli esseri umani all’empatia nei confronti dell’animale da compagnia.

I brand presenti in questa prima tappa sono stati molteplici e differenziati per linee di business: dai più noti del pet food, ai più innovativi che hanno coinvolto il consumatore attraverso meccanismi di gamification marketing, tra challenge e selfie, rivolti al pubblico insieme ad alcuni pet-influencer tra cui Luca Gervasi e Luca Giansanti, il veterinario più famoso dei social media.

Grande ritorno anche della TV di Quattrozampeinfiera in collaborazione con l’applicazione Babalù, che ha visto convolti numerosi ospiti, tra i tanti anche Cinzia Signoretti, educatrice cinofila, che ha dato importanti suggerimenti per la gestione del proprio cane.

Fil-rouge della due giorni è stato l’edutainment. Quattrozampein era non è solo una semplice fiera, ma un vero e proprio momento di intrattenimento educativo che da oltre 11 anni si rivolge a chi convive con cane e gatto.

Nel Felis World by Monge e nel Dogs World by Farmina, i numerosi allevatori hanno messo in risalto le peculiarità delle singole razze di gatti e cani presenti, per indirizzare gli interessati a una scelta maggiormente consapevole. Introdurre nel proprio nucleo familiare un cane o un gatto è un atto molto delicato, ed è importante essere ben consci della propria scelta.

La manifestazione lotta da sempre contro l’abbandono sensibilizzando la popolazione e ospitando le associazioni. Quest’anno, un importante contributo è stato dato dal Comune di Roma, ospite alla fiera con l’Assessora all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti Sabrina Alfonsi, che ha inaugurato la tappa con il taglio del nastro parlando dell’impegno del Comune di Roma nella lotta contro l’abbandono degli animali.

La Fanfara dei Carabinieri, diretta dal Luogotenente Fabio Tassinari, accompagnato dalla mascotte Briciola, ha aperto la mattinata di sabato con l’inno di Mameli. Nella Friends Show by Monge, sfilata non competitiva aperta a cani e gatti, sono stati consegnati a tutti i partecipanti numerosi premi e diplomi. I visitatori hanno potuto raccontare la storia dei loro amati pelosetti e gli aneddoti che li riguardano.

La Dog Winner by Farmina, riservata invece ai cani di razza, ha visto primeggiare il Campione indiscusso nel Supreme best in show, il Piccolo Levriero Italiano, che si è aggiudicato anche il super trofeo RubaBaci.

Un momento dedicato ai brand di accessori e moda pet è stato quello vissuto sulla Pet à Porter. Un’occasione unica per portare in passerella le creazioni, rendendo direttamente protagonisti i visitatori della fiera e i loro amici pelosi.

Il tour di Quattrozampeinfiera continuerà nelle seguenti città:

Padova – Padova Fiera – 23 e 24 marzo

Napoli – Mostra d’Oltremare – 13 e 14 aprile

Milano – Parco Esposizioni Novegro – 5 e 6 ottobre

Torino – Lingotto Fiere – 9 e 10 novembre

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

OIPA. NATURE RESTORATION LAW. APPROVATA LA LEGGE EUROPEA PER IL RIPRISTINO DELLA NATURA, MA L’ITALIA HA VOTATO CONTRO.

L’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) accoglie con grande soddisfazion…