Home Attualità Sesto San Giovanni (MI). Protesta animalista contro il circo.

Sesto San Giovanni (MI). Protesta animalista contro il circo.

2 minuto/i di lettura

Sono scesi per strada, con tanto di cartelli, per dire “no” allo sfruttamento degli animali nel circo. A organizzare la protesta di questo pomeriggio, giovedì 8 dicembre, è stata la Leidaa, la Lega italiana difesa animali e ambiente, che ha riunito una cinquantina di attivisti, oltre agli esponenti di Forza Italia Roberto Di Stefano e Silvia Sardone e il capogruppo dei Democratici per il cambiamento Eros De Noia.  “Facciamo sentire la nostra voce contro uno spettacolo fortemente anacronistico, che sfrutta gli animali obbligandoli a condizioni che non rispettano i loro bisogni etologici”, ha spiegato Tatiana Valtorta, presidente della sezione sestese della Lega.

Il comizio si è svolto ai giardini di via Marx, dall’altra parte del marciapiede dove fino a domenica 11 dicembre sarà attivo il circo Emidio Bellucci, che offre spettacoli che vedono per protagonisti tigri, pappagalli e pitoni. “E’ un nostro dovere morale proteggere gli animali e non ridicolarizzarli per un nostro puro divertimento. Tanto più che esistono varie forme di spettacolo senza l’impiego di animali, primo tra tutti Le Cirque De Soleil: invitiamo il circo a modernizzarsi”. I manifestanti sono scesi anche in mezzo alla strada, per esibire i loro cartelli.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Ha senso parlare di monogamia tra gli animali?

Esiste la monogamia in natura? Se lo chiede El Paìs, secondo cui “molte relazioni sono con…