Home Cronaca Rifiuti nei fiumi e carcasse di animali: sequestrate due aziende bufaline.

Rifiuti nei fiumi e carcasse di animali: sequestrate due aziende bufaline.

1 minuto/i di lettura

Sequestrate due aziende nella Piana del Sele per sversamenti illeciti di rifiuti. L’operazione è stata effettuata della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Salerno nell’ambito di un’attività di controllo ambientale disposta dalla Procura della Repubblica di Salerno. Le verifiche hanno interessato i territori attraversati dai fiumi Sele e Calore e dal torrente Cosa. In quell’area sono state sottoposte a sequestro preventivo due aziende specializzate nell’allevamento bufalino e ovino – per un totale di 180mila metri quadri – che sono state affidate alla gestione di un amministratore giudiziario. I sigilli sono scattati anche per un terreno di circa 6000 metri quadri afferente a una terza azienda.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Animali: in 21 anni perso il 42% dei leoni africani.

Il 10 agosto si celebra la Giornata Mondiale del Leone: ma il più conosciuto, amato e temu…