Home Comunicato stampa Sfattoria degli Ultimi, Associazioni “Confronto con le autorità prima del 4 ottobre”.

Sfattoria degli Ultimi, Associazioni “Confronto con le autorità prima del 4 ottobre”.

1 minuto/i di lettura

Rinviata dal Tar del Lazio al 4 ottobre prossimo la trattazione del ricorso riguardante la “Sfattoria degli animali”.

«Il Tar ha sostanzialmente confermato l’impianto del decreto del 19 agosto che sospende gli abbattimenti e affida all’Asl Roma 1 il compito di monitorare la situazione nella “Sfattoria degli ultimi”. Le associazioni, la cui prima e unica preoccupazione è il benessere degli animali, chiedono l’apertura di un tavolo di confronto con le autorità prima del 4 ottobre. Nel frattempo, parteciperanno a qualsiasi tipo di esame, valutazione o accesso siano ritenuti necessari». Lo comunica l’avvocato Giuseppe Calamo che – con i colleghi Aurora Loprete e Michele Pezone – assiste Enpa, Leal, Leidaa, Lndc, Oipa, Tda Lac, le associazioni animaliste intervenute ad adiuvandum nella controversia tra l’Asl Roma 1 e la titolare della “Sfattoria degli ultimi”.

L’8 agosto scorso la titolare aveva ricevuto la notifica del provvedimento di abbattimento dei circa 140 suidi ospitati nel rifugio.

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Comunicato stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vedi anche

Villanova Monferrato (AL). È tiro al piccione, OIPA: “Subito accesso agli atti”.

È caccia al piccione vicino all’abitato nel Comune di Villanova Monferrato (AL) e via soci…