Home Cronaca Contrabbando di animali esotici e maltrattamenti: dai leoni ai coccodrilli.

Contrabbando di animali esotici e maltrattamenti: dai leoni ai coccodrilli.

51 secondi di lettura

Dai leoni ai coccodrilli. E ancora rapaci e specie protette di vario genere. Il mercato nero degli animali esotici non conosce limite. L’impegno dei carabinieri forestali, nello specifico del gruppo specializzato Cites, è continuo anche per contrastare episodi di maltrattamenti, tanto nelle abitazioni private in aziende e strutture. Un impegno a favore della tutela dell’ambiente e di tutte le diversità che lo abitano. Questa la situazione in Umbria presentata oggi al comando regionale.

guarda il video

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Tartarughe decapitate, si sospettano riti di pescatori.

Dopo la denuncia del Centro recupero tartarughe Wwf di Molfetta (Bari), che su Facebook ha…