Home Associazioni Belluno. Bisogna controllare chi possiede tanti animali.

Belluno. Bisogna controllare chi possiede tanti animali.

1 minuto/i di lettura

Le associazioni protezionistiche, oltre a chiedere spiegazioni all’Usl, invitano l’azienda sanitaria a favorire lo sviluppo di competenze e l’interdisciplinarietà tra i dipartimenti di psichiatria e veterinaria dell’Usl e i servizi sociali dei comuni «per affrontare il fenomeno, sempre più diffuso, dell’accumulo di animali, di cui si rendono protagoniste soprattutto persone anziane in stato di disagio». Inoltre chiedono un confronto sul fatto che «su qualsiasi progetto che abbia ad oggetto la violenza verso umani (donne, bambini, anziani, disabili) l’Usl Dolomiti disponga l’inclusione anche degli aspetti legati alla violenza sugli animali, quale fattore predittivo di future devianze anche criminali e che venga promossa e organizzata la reperibilità notturna e festiva con professionisti pubblici e privati specializzati.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Associazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Esche killer, nuovo allarme per gli animali.

Torna l’incubo delle esche killer. Questa volta la denuncia parte da un addetto ai lavori,…