Home Affido Berna. Cani in vendita, obbligatori indirizzo e provenienza sull’inserzione.

Berna. Cani in vendita, obbligatori indirizzo e provenienza sull’inserzione.

1 minuto/i di lettura

In futuro chi mette in vendita un cane dovrà indicare nell’inserzione l’indirizzo e la provenienza dell’animale, in modo da ostacolare la vendita di esemplari importati illegalmente. È una delle modifiche alle ordinanze nel settore veterinario decise durante la sua seduta odierna dal Consiglio federale. Le novità riguardano in particolare l’ordinanza sulla protezione degli animali (OPAn) e l’ordinanza concernente la macellazione e il controllo delle carni (OMCC), precisa un comunicato governativo. Entreranno in vigore il prossimo 1 marzo. Diversi ritocchi sono stati decisi a seguito di interventi parlamentari.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Affido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Gli animali sono esseri senzienti, basta gabbie negli allevamenti

Abolire totalmente l’uso di gabbie negli allevamenti europei oggi si può e si deve f…