Home Cronaca Brescia. Bracconaggio: chat dei cacciatori per segnalare la presenza delle forze dell’ordine.

Brescia. Bracconaggio: chat dei cacciatori per segnalare la presenza delle forze dell’ordine.

43 secondi di lettura

“WWF avvistati a Gianico”. Questi sono solo alcuni dei messaggi che vengono scambiati in una chat composta da decine e decine di cacciatori operanti nel bresciano, che si inoltrano messaggi vocali e testuali per avvisare i colleghi della presenza di forze dell’ordine di ogni tipo, Guardia Forestale, Carabinieri, eccetera. Il tutto per evitare di essere colti sul fatto mentre cacciano specie proibite.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Cos’è la rabbia, la malattia trasmessa dal morso di animali infetti che uccide: sintomi e cura.

La rabbia è una malattia infettiva trasmessa dal morso o dalla saliva di animali infetti c…