Home Attualità Gli animali della Cracking art pacifica invasione di “riciclati”.

Gli animali della Cracking art pacifica invasione di “riciclati”.

1 minuto/i di lettura

Classico, etico o morale, tutti si sono trovati ad affrontare qualche dilemma. Se, talvolta, le scelte producono conseguenze rovinose, in altri casi le decisioni si rivelano premianti. Alcuni dilemmi hanno provocato persino cambiamenti epocali nella società, nella storia, nelle arti. Si pensi a Fromm, letto e interiorizzato anche da chi non subiva il fascino di certe teorie marxiste. In “Avere o essere?”, indicate come due inconciliabili modalità, il filosofo tedesco si chiedeva cosa fosse l’uomo: un prodotto del mero profitto, animato da logiche esclusivamente economiche, o piuttosto un essere umano emozionabile, autonomo, libero di scegliere l’arricchimento interiore? E Shakespeare, non affidava forse al suo Amleto, il più drammatico dubbio letterario? “Essere o non essere…”.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

In Parlamento arriva il codice per i diritti degli animali.

Il “Codice delle disposizioni per la tutela degli animali di affezione, la prevenzio…