Home Cronaca Roma. Sequestrato allevamento abusivo di cani sulle sponde dell’Aniene.

Roma. Sequestrato allevamento abusivo di cani sulle sponde dell’Aniene.

1 minuto/i di lettura

Un sospetto allevamento abusivo di cani da caccia è stato scoperto a Roma, sulle sponde dell’Aniene, grazie all’intervento delle guardie zoofile dell’Organizzazione internazionale per la protezione degli animali (Oipa), con l’ausilio di veterinari della ASL Roma 2 e del personale della polizia di Roma Capitale. All’interno di una struttura fatiscente sono stati trovati undici cani malati, denutriti e pieni di parassiti, tra cui una femmina in avanzato stato di gravidanza. Gli animali erano tenuti in una struttura abusiva, tra cumuli di escrementi, senza cibo né acqua. I cani, di diverse razze da caccia, molto probabilmente erano destinati alla riproduzione e alla vendita, nonostante le gravissime condizioni di salute in cui versavano.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Palermo. I primi cinque animali lasciano il canile scortati dai carabinieri.

Dopo giorni di proteste degli animalisti, i primi cinque cani ospiti dell’ex mattato…