Home Affido Ferrara. Cuccioli sequestrati, via all’affido. Dodici uccisi da un virus.

Ferrara. Cuccioli sequestrati, via all’affido. Dodici uccisi da un virus.

1 minuto/i di lettura

Lo scorso 23 dicembre erano stati ricoverati al Canile Municipale di Ferrara quarantasei cuccioli di cane, trovati dalla Polizia Stradale di Altedo durante un controllo sull’A13. Da subito le condizioni generali degli animali avevano destato preoccupazione a causa della giovanissima età riscontrata, dell’evidente mescolanza di soggetti di diversa origine, degli effetti dello stress determinato dalle inadeguate condizioni di trasporto, così come riferito dagli agenti. La maggioranza dei cani trasferiti mostrava sintomatologia gastroenterica, ipotermia o in alcuni casi febbre. I cuccioli in giovanissima età, infatti, sono particolarmente esposti alle infezioni virali, essendo troppo giovani per ricevere le vaccinazioni e ancora poco protetti dall’immunità conferita dalla madre con il primo allattamento; per questo motivo i cani sono stati continuamente monitorati dai veterinari del Canile con il supporto dei veterinari ufficiali dell’Azienda Usl.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Affido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Cocullo (AQ). Sindaco abruzzese vieta ai cittadini di sfamare i gatti.

empi duri per i gatti di Cocullo, centro abruzzese conosciuto per il rito dei Serpari in o…