Home Cronaca Scatta il giro di vite per le specie invasive in Italia.

Scatta il giro di vite per le specie invasive in Italia.

1 minuto/i di lettura

Giro di vite, dal 14 febbraio, per le specie invasive in Italia. Entrerà in vigore il decreto che recepisce il Regolamento europeo per prevenire e gestire l’introduzione delle specie esotiche considerate particolarmente invasive dall’Unione Europea. L’Europa ha stilato l’elenco delle 49 specie invasive più pericolose, di cui 33 sono presenti in Italia, dalla tartaruga palustre americana al gambero rosso della Louisiana alle nutrie, nonché piante come il giacinto d’acqua e il Pànace di Mantegazza. Queste specie, talvolta chiamate “aliene”, sono piante e animali introdotti dall’uomo, accidentalmente o volontariamente, al di fuori della loro area di origine e una parte di queste causa gravi danni alla natura, a volte anche alla salute, e perdite economiche notevoli. Attualmente, si stima che siano ben 12.000 le specie ‘aliene’ introdotte in Europa, di cui più di 3.000 solo in Italia, con un incremento vertiginoso (+96%) negli ultimi 30 anni.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Chieri (TO). Il Comune pensa a un canile e multa i padroni “furbetti”.

Sono trenta i cani recuperati dal canile di Chieri sul territorio nichelinese e altrettant…