Home Cronaca La strage dei cavalli nel Delta Po: abbandonati dopo il fallimento del maneggio.

La strage dei cavalli nel Delta Po: abbandonati dopo il fallimento del maneggio.

1 minuto/i di lettura

L’ultima vittima di stenti e fame è stata «Resilienza», puledrina di qualche mese. Prima di lei, per gli stessi motivi, erano morti in pochi giorni altri quattro o cinque cavalli le cui carcasse sono stare trovate scheletriche e piene di ferite. Ma adesso è scattata una corsa contro il tempo per salvare gli animali «dimenticati» di un maneggio fallito, nel Delta del Po, che vivono allo stato brado e in condizioni di abbandono.Tra i volontari che hanno segnalato e che si stanno occupando dell’emergenza c’è anche Nicole Berlusconi, nipote dell’ex premier.

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Esche killer, nuovo allarme per gli animali.

Torna l’incubo delle esche killer. Questa volta la denuncia parte da un addetto ai lavori,…