Home Canili Pescara. Strage di cani a Green Hill, il veterinario pescarese condannato non sarà radiato.

Pescara. Strage di cani a Green Hill, il veterinario pescarese condannato non sarà radiato.

1 minuto/i di lettura

La Lav aveva chiesto l’apertura di un procedimento disciplinare al Consiglio dell’Ordine dei Medici Veterinari di Pescara e l’Ordine lo ha sospeso. Dal 25 novembre 2017 al 24 maggio del 2018 Renzo Graziosi il veterinario condannato in via definitiva dopo la sentenza della Corte Suprema di Cassazione per i maltrattamenti dei beagle di Green Hill, non potrà esercitare la professione per sei mesi. «Una decisione che ci stupisce – commenta la LAV – in considerazione della gravità delle azioni per le quali il veterinario è stato riconosciuto colpevole, avevamo chiesto la radiazione dall’albo».

leggi tutto

Carica altri articoli correlati
Carica più articoli in Canili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche

Arizona: la siccità uccide i cavalli della Gray Mountain, i volontari li salvano.

In Arizona c’è la siccità, e i cavalli che vivono liberi sulla Grey Mountain stanno …